Triangolini con paté di carciofi e squacquerone

Sfido chiunque a non saper fare questo antipasto! La cosa più difficile qua è aprire un barattolo! Ebbene si, perché il ripieno di questi triangoli di pasta sfoglia sarà fatto con carciofi sott’olio. Io li adoro cucinare quando è stagione, ma ho fatto questa ricetta pensando ad un aperitivo improvvisato o comunque uno in cui si vuole preparare diverse cose, così ho deciso di velocizzarmi e utilizzare quelli nel barattolo. I triangolini con paté di carciofi e squacquerone, sono dei finger food molto sfiziosi, e cuociono talmente in fretta che potete prepararli la mattina e infornarli poco prima che arrivino gli ospiti. Oltre appunto ai carciofi ho aggiunto un salume delicato e che sia adatto alla cottura, come il prosciutto cotto, voi naturalmente potete mettere pancetta, speck o salame, evitate il prosciutto crudo che una volta cotto perde tutte le sue caratteristiche.

Quando si usa la pasta sfoglia come si fa a non mettere un formaggio all’interno? Invece della solita mozzarella, sottiletta o panna, ho pensato di aggiungere un formaggio che avesse un sapore neutro ma che fosse allo stesso tempo goloso e gustoso: lo squacquerone. Siccome sono finger food ho pensato di dargli la forma a triangolo, ma voi potete farli a saccottino, fagottino o anche a torta salata unica.

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • (2 Rating)

Be Social

Ricetta simile

  • Porzioni : 4
  • Tempo di cottura : 20 Min
tagliatelle porri, salmone e ricotta
  • Porzioni : 4
  • Tempo di cottura : 12 Min
orata gratinata limone e rosmarino
  • Porzioni : 10
  • Tempo di cottura : 40 Min
albero-di-girelle