Paccheri al ragù di pollo

Se volete stupire i vostri ospiti con un primo piatto sfizioso e diverso dalla solita salsa, dovete assolutamente provare questi paccheri al ragù di pollo. E’ un condimento saporito ma allo stesso più leggero rispetto al classico ragù di carne di manzo. Anche come tempistiche è molto più veloce, il pollo infatti è una carne che richiede 40 minuti circa di cottura, mentre per le altre tipologie hanno cotture più lunghe.

E’ un ragù bianco, senza pomodoro, io aggiungo solamente un po’ di concentrato per renderlo leggermente più colorato, ma non esagerate perché deve rimanere comunque pallido. Ho deciso di aromatizzare questo condimento con un rametto di rosmarino, ma potete anche mettere salvia e alloro, o anche niente. Per legare questa salsa aggiungete qualche cucchiaio di panna fresca o di latte, in modo da rendere il tutto più cremoso e gustoso. Scegliete una pasta corposa che trattenga bene il sugo, i paccheri secondo me sono i migliori! E mi raccomando…qua il parmigiano è d’obbligo!

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Rating)

Be Social