Hamburger alla mediterranea

Basta cambiare o aggiungere pochi ingredienti a quella che può essere una semplice svizzera per farla diventare un piatto colorato, appetitoso e completo. Oggi vi propongo una ricetta da 15 minuti, in realtà sono anche meno, se siete in grado di fare più cose contemporaneamente, tipo saltare i pomodori in un padellino e stare attenti alla cottura della carne.

Gli hamburger alla mediterranea, sono molto semplici e possono risolvere tanti problemi quando la sera torniamo tardi da lavoro e non vogliamo cucinare o abbiamo poco tempo. Invece della classica svizzera sbattuta sulla griglia con una triste insalata, vi suggerisco alcuni accorgimenti per fare veramente un buon piatto spendendo poco e utilizzando pochi ingredienti.

Per due persone vi serviranno due fette melanzane alte 1,5/2 cm circa, che saranno la nostra base del piatto. Io non le metto mai a dissalare, penso sia un passaggio inutile. Scaldate quindi semplicemente una griglia e fatele cuocere per 3 minuti circa per lato. Nella stessa griglia, una volta che saranno cotte le melanzane, quando sentirete che è davvero calda, aggiungete gli hamburger, cercando di girarli una volta sola e lasciandoli cuocere circa 3 minuti per lato. Vedete un po’ voi la cottura è molto personale. Mettete sale e pepe solo alla fine quando sarà spento il fuoco, altrimenti usciranno tutti i succhi della carne e resterà molto asciutto l’hamburger.

Il tocco mediterraneo è dato dai pomodorini che io faccio saltare qualche minuto in padella con uno spicchio d’aglio, sale e pepe. Se volete fare ancora prima, condite direttamente in una ciotola i ciliegi con le erbe aromatiche e lo spicchio d’aglio. Impiattate mettendo sul fondo la melanzana, poi l’ hamburger ed infine i pomodorini con il loro sughetto. Terminate con un filo d’olio e la cena è pronta!

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • (3 Rating)

Be Social