Gnocchi ripieni di stracchino e pere

Chi adora gli gnocchi non può resistere a questa ricetta. Sono golosi, filanti, morbidi e semplicemente irresistibili. Sono un primo piatto sostanzioso, in cui il piccante del pecorino si sposa perfettamente con il sapore dolciastro delle pere e della cannella. Gli gnocchi ripieni di stracchino e pere sono un piatto perfetto da proporre agli amici in una serata autunnale.

L’impasto esterno è fatto come i classici gnocchi: patate lesse pelate e schiacciate, uova e farina. Per velocizzare questo procedimento vi consiglio di utilizzare la pentola a pressione. Il segreto sta nel fare l’impasto compatto e i rotolini tagliarli regolari in modo da poterli ottenere di uno spessore di 2 cm. A questo punto allargate ogni pallina nella mano e mettete al centro una punta di stracchino. Naturalmente potete farli ripieni con ciò che volete, come ad esempio altri formaggi, funghi, verdure o insaccati.

Come salsa ho messo una fonduta di pecorino, ottenendola semplicemente facendo sciogliere il latte con il formaggio grattugiato. Tuttavia il vero segreto di questo piatto sta nell’aggiungere alla fine le pere fatte caramellare insieme al vino bianco, la cannella e un pochino di zucchero.

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Rating)

Be Social

Ricetta simile

  • Porzioni : 4
  • Tempo di cottura : 20 Min
tagliatelle porri, salmone e ricotta
  • Porzioni : 4
  • Tempo di cottura : 12 Min
orata gratinata limone e rosmarino
  • Porzioni : 10
  • Tempo di cottura : 40 Min
albero-di-girelle