Flan di cavolo rosso

Avete visto che colore meraviglioso ha questo flan? Sembra impossible sia un colore naturale, e invece è un bel viola cavolo. Adoro i flan, gli sformati e i soufflè soprattutto se sono ripieni di verdure e sono facili da preparare. Siamo nella stagione dei cavoli e questa è una di quelle preparazioni perfette per questa verdura. Il procedimento è uguale a prescindere da cosa metterete dentro.

Per il flan di cavolo rosso, ho voluto insaporire questa verdura precedentemente tagliata sottile con del porro, sale, pepe e fatta stufare per 10 minuti circa, fino a quando non si sarà completamente ammorbidita; a questo punto l’ho frullata con un mixer fino a ridurla in crema. Se invece preferite che si sentano di più i pezzettini all’interno, frullate una parte solamente e l’altra la tagliate al coltello. Come tutti gli sformati, dovete aggiungere uova, parmigiano e besciamella. La ricetta della mia besciamella è molto veloce e semplice, mettete a scaldare il latte in un pentolino, e nell’altro fate prima sciogliere il burro e poi aggiungete la farina. Quando il latte starà quasi per bollire, versatelo nell’altro padellino fuori dal fuoco e mescolate fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Questo flan di cavolo rosso è perfetto da accompagnare alla selvaggina, invece se volete servirlo per antipasto, come ho fatto io, arricchitelo con una salsa mornay che altro non è che una besciamella con uova, formaggio e panna.

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • (1 Rating)

Be Social

Ricetta simile

  • Porzioni : 4
  • Tempo di cottura : 20 Min
tagliatelle porri, salmone e ricotta
  • Porzioni : 4
  • Tempo di cottura : 12 Min
orata gratinata limone e rosmarino
  • Porzioni : 10
  • Tempo di cottura : 40 Min
albero-di-girelle