Danubio dolce alla marmellata

Chi non vorrebbe svegliarsi con il profumo di questo dolce sparso per la casa? E poi che dire del sapore, sono morbide palline di pan brioche che racchiudono un goloso ripieno di marmellata di albicocche. C’è da aggiungere altro? Prendete carta e penna, leggete le istruzioni e correte a fare la spesa!

Come la maggior parte dei lievitati richiedono tempo, pazienza e precisione e se volete fare questo dolce da colazione, vi servirà un’ abbondante dose di tutte e tre. Cosa importante, se non avete l’impastatrice, non iniziate nemmeno, non potrà mai venirvi un impasto morbido, elastico e ben incordato.

Io inizio con il preparare una sorta di lievitino, mescolando il lievito nel latte e aggiungendo poi la farina, fate poi lievitare per 30 minuti coperto. Miscelate intanto gli altri ingredienti, ovvero il miele, le uova, la scorza del limone e lo zucchero e aggiungeteli nella planetaria insieme al lievitino. Azionate la macchina e unite la farina restante, quando è ben incordato ed elastico aggiungete il burro morbido poco alla volta. Lasciate lievitare per 1 ora e mezza, dopo di che dovrete ricavare delle palline di 30 gr l’una, schiacciatele e riempitele con un cucchiaio di marmellata di albicocche, chiudetele e formate nuovamente le palline. Rivestite una teglia con carta da forno e adagiate le palline, fatele nuovamente lievitare 30 minuti, spennellate con l’uovo sbattuto e il latte e infornate il danubio dolce alla marmellata per 25 minuti.

Valutazione ricetta

  • (4 /5)
  • (4 Rating)

Be Social