Beef bourguignon

Dite la verità… chi non ha mai visto il film Julie&Julia? Allora non potete non ricordarvi il famoso beef bourguignon! Io ho scoperto questo meraviglioso piatto proprio grazie alla donna che ha cambiato per sempre il modo di far cucinare l’America e da allora, quando ho delle cene importanti lo cucino sempre. Come in tutti i piatti famosi, le regole dovrebbero essere ferree, ma siccome la ricetta originale richiedeva tanti passaggi con l’utilizzo di diverse pentole e pirofile, io ho cercato di semplificarlo a modo mio e il risultato è stato ottimo!

La prima volta che l’ho visto ho pensato fosse un semplice spezzatino, in realtà dietro ci sono tanti ingredienti e tante accortezze da non poterlo definire tale. La scelta della carne è importante, io utilizzo la noce o la fesa, un taglio molto pregiato che fa risultare la carne tenera come il burro. Il primo passaggio da fare è quello di prepararsi tutti gli ingredienti in modo da averli man mano già pronti. Tritate carote e cipolla, fate a cubotti il manzo, pulite i funghi champignon e lavate le borrettane. La pancetta è la base di questo piatto, rendendolo saporito e gustoso; potete decidere di non metterla se pensate che sia troppo pesante o metterla metà, la cosa importante è di farla rosolare bene e di toglierla quando avrà perso tutto il suo grasso. Prima di servire il beef bourguignon, lasciatelo riposare con il coperchio per 15 minuti.

Valutazione ricetta

  • (5 /5)
  • (3 Rating)

Be Social

Ricetta simile

  • Porzioni : 4
  • Tempo di cottura : 20 Min
tagliatelle porri, salmone e ricotta
  • Porzioni : 4
  • Tempo di cottura : 12 Min
orata gratinata limone e rosmarino
  • Porzioni : 10
  • Tempo di cottura : 40 Min
albero-di-girelle