GoodmorningKitchen a Expo 2015

Expo 2015 e GoodmorningKitchen

E’ proprio vero che le cose belle capitano quando meno te lo aspetti, ma è ancora più vero che certe volte le cose che si vogliono bisogna andarsele a cercare per farle accadere. Ed io penso di avercela messa tutta per essere qua, nel ricettario dell’Expo 2015, l’evento gastronomico dell’anno. Un luogo d’incontro tra la cucina di ieri e quella di domani, un’occasione unica per chi, come me, lavora nel mondo del food e ha la possibilità di poter venire a contatto con più di 140 paesi in un unico giorno. Dal 1 maggio al 31 ottobre infatti, culture, tradizioni e prodotti provenienti da tutto il mondo, si fonderanno insieme per dare luogo ad un viaggio che attraverserà 60 paesi.

Cosa è Expo 2015

Tema cardine dell’Expo è “Nutrire il pianeta, energia per la vita”  un concetto che viene ritrovato in ogni evento realizzato che riguarda non solo il cibo ma anche concerti, show cooking, convegni, laboratori ed eventi. Una vetrina mondiale in cui i Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie per dare una risposta concreta a un’esigenza vitale: riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli.

Il padiglione Italia

Padiglione Italia ad Expo 2015

Padiglione Italia ad Expo 2015

Sicuramente il padiglione Italia sarà uno dei più visitati, sia per la qualità e la varietà dei prodotti sia per la grandezza dei 14.000 metri quadrati in cui si svolge tutta la struttura formata da: Palazzo Italia, quattro edifici sul Cardo e dalla Lake Arena. Possiamo definirlo un concentrato di tecnologia e avanguardia  caratterizzato da progetto sostenibile con energia quasi a zero grazie all’utilizzo del vetro fotovoltaico e salutare, grazie ai materiali esterni che permettono di purificare l’aria dallo smog.

GoogdmorningKitchen ed Expo 2015

GoodmorningKitchen e Expo 2015 Worldrecipes

GoodmorningKitchen partecipa a Expo 2015

L’Esposizione Universale rappresenta, quindi, uno scenario dove poter imparare, scoprire e anche una vetrina dove presentarsi e mostrare i propri progetti. Tra i tanti eventi realizzati per l’occasione, sono venuta a conoscenza di Worldrecipes Expo 2015, una raccolta di ricette provenienti da food blogger, chef, consorzi e associazioni di tutto il mondo.

Ho richiesto immediatamente di poter partecipare e, dopo aver mostrato il sito, ho ricevuto la conferma che GoodmorningKitchen.it avrebbe avuto la sua vetrina speciale all’interno di questo progetto ufficiale di Expo 2015.

Le ricette che ho pubblicato sulla pagina ufficiale di GoodmorningKitchen ad Expo 2015 rappresentano parte della tradizione, ma alcune di esse sono innovative e hanno come caratteristica principale quella di rappresentare, nel miglior modo possibile, il cibo italiano di qualità. Per ogni singola ricetta, oltre agli ingredienti utilizzati e il procedimento di realizzazione, è stato attribuito un valore nutrizionale e un coefficiente d’impatto ambientale. Quest’ultimo fa da filo conduttore per tutta l’Esposizione Universale visto che Expo 2015 non è un posto in cui scoprire solamente le tradizioni culinarie del mondo, bensì è il luogo perfetto in cui veder e toccar con mano il futuro alimentare del mondo intero.

Ricetta GoodmorningKitchen per Worldrecipes Expo 2015

Sono molto contenta e orgogliosa di esser porta bandiera della cucina Italiana che, per questo evento ha un ruolo di primaria importanza. Come tutte le mie ricette che sto condividendo, giorno dopo giorno, continuerò ad esaltare le nostre eccellenze e le materie prime che l’Italia è in grado di offrirci, cercando sempre di riuscire a dare il mio tocco in più.

Non vedo l’ora di fare il giro del mondo in un giorno ad Expo 2015. Questa occasione rappresenta per tutti noi un viaggio imperdibile tra le culture di tutto il mondo e che conduce alla scoperta di sapori, profumi e colori che parleranno di città, paesi e nazioni.

, ,

3 Responses to GoodmorningKitchen a Expo 2015

  1. Gigi Lusini aprile 29, 2015 at 8:03 pm #

    Giulia cara, che dire? Un bellissimo sito. Pulito, luminoso, colorato. E soprattutto con ricette “semplici” e per questo sicuramente gustose. Specie se come consigli le materie prime sono…tali. eh eh. Bello l’uso “poetico” delle foto di Te medesima e i piatti sono fotografati benissimo. Non mi dire che li hai fatti te…:-))) E poi piatti come il minimal dripping alla Marchesi o il Risotto di fave e pecorino non possono non fare innamorare gli americani. E per la tua inclusione nel ricettario dell’EXPO..ecco, se devo farti un complimento, la tua eleganza classe e semplicità fanno di Te un Testimonial perfetto per la Cucina Italiana nel Mondo. E non scherzo. Ci sono troppi cetacei tromboni che parlano di cucina italiana. e sanno fare solo piatti “italiani” con ingredienti costosissimi e introvabili. Avanti tutta allora. E….fatti sentire ancora. Clap clap (applauso) Un abbraccio, Gigi

  2. Giulia Causarano aprile 30, 2015 at 11:15 am #

    Questo blog è fatto interamente da me, incluse le foto, che sono il risultato di un grande corso di fotografia sullo style life. Solo grazie a insegnanti come te e Giulia sono riuscita a creare tutto questo! Grazie per la bellissima passione trasmessa!

  3. Cristina novembre 14, 2015 at 7:52 pm #

    Cara Giulia,
    complimentoni per il blog! Direi che hai fatto centro.
    Dritta avanti a te, la strada e’ lunga piena di sorprese, sicuramente tutte positive.
    Brava Giuly!

Lascia un commento